Chi è online

Abbiamo 30 visitatori e nessun utente online

Le reti di scambio reciproco di saperi

 

Attive soprattutto in Francia, le reti di Scambio nascono dalla consapevolezza che condividere reciprocamente la ricchezza che ogni persona porta dentro di sé in modo gratuito è il valore più grande nelle relazioni umane.

Cosa sono?

Il principio è semplice. Lo scambio di saperi si effettua sul modello della reciprocità aperta: ogni offerta presuppone una richiesta e ogni richiesta è accompagnata da un'offerta, in un periodo più o meno lungo di tempo.

Ogni rapporto lucrativo è escluso.

Che cosa si scambia?

Gli scambi avvengono da persona a persona o in un gruppo.

Qualcuno che si scopre capace di apprendere o di trasmettere saperi rinforza la fiducia in se stesso, vede vivificarsi la rete delle sue relazioni e dunque amplia la possibilità di risolvere questa o quella difficoltà.

Rompendo le barriere dell'età, della classe sociale, dell'etnia, gli incontri che suscitano i RERS danno a coloro che lo desiderano i mezzi per inserirsi in un progetto di creatività collettiva.